A Montalto Pavese torna la statua del Cristo

Un gesto di alcuni vandali aveva danneggiato la statua del Cristo nella località Costa del Vento a Montalto Pavese.

La statua, meta di pellegrinaggio e luogo dove i fedeli depongono fiori e ceri votivi, era stata trovata decapitata. La decapitazione della statua del Cristo aveva suscitato molto sdegno e rabbia sui social. Del gesto se era parlato anche in Tv durante una edizione serale del TG5.

A distanza di pochi giorni l’Amministrazione Comunale di Montalto Pavese ha comunicato, tramite la sua pagina Facebook, che la statua è stata sostituita con una nuova grazie all’intervento di un donatore anonimo.

Dobbiamo ringraziare il Comitato della Madonnina della Costa del Vento, un comitato composto da persone che si sono prese a cuore non solo l’aspetto religioso ma anche il rispetto e il decoro del luogo.” si legge sul post del Comune di Montalto. ”Molte persone si siano rese disponibili per recuperare una statua nuova e il ringraziamento, anche se poi non si è materializzata la cosa, va anche a loro. Tutto ciò significa che la Costa del Vento con il suo misticismo unito alla bellezza ambientale sta a cuore a molta gente. L’augurio e la speranza è che non succedano in futuro fatti analoghi e che prevalga il senso di rispetto da parte di tutti“.

La località Costa del Vento si trova sul crinale che separa la Valle Scuropasso dalla Valle Ghiaie di Montalto a circa 450 metri di quota; il nome ricorda una delle principali caratteristiche dell’area, il vento appunto, che la rende particolarmente apprezzata dagli appassionati di volo libero ed aeromodellismo.

Questa zona richiama tradizionalmente anche appassionati di trekking (numerosi i sentieri segnati). Il panorama offre suggestivi scorci sulle prime colline e sui castelli che le caratterizzano, il più imponente dei quali è il castello di Montalto Pavese.

Ti potrebbe interessare anche: