Trekking all’aria aperta sull’altopiano di Gomo in Oltrepò Pavese

In Oltrepò Pavese, a poca distanza dalle principali arterie di comunicazione, esistono luoghi magici e segreti dove alberi, animali, paesaggio e geologia concorrono a creare una dimensione incantata e fuori dal tempo. Uno di questi luoghi è sicuramente quello attraversato dal Sentiero dei Castagni Secolari, un percorso che si snoda sul crinale tra la valle del torrente Staffora e quella del Rile, poco al di sopra del borgo medievale di Nazzano.

E’ il posto giusto per un’escursione naturalistica immersa in un paesaggio rurale d’altri tempi, dove piccoli borghi contadini, con le classiche case in sasso si alternano a zone di bosco incontaminato e a piani panoramici con vista a 360 gradi su Alpi ed Appennini.

L’itinerario permette l’osservazione di formazioni geologiche particolari, come l’orrido di Cadezzano ed il geosito di Gomo (Godiasco Salice Terme), nonché la scoperta delle essenze vegetali che compongono i variegati boschi della zona. Lungo il percorso non è difficile vedere impronte di molti ungulati presenti nel territorio e studiare numerose specie di uccelli, ascoltandone i richiami ed osservandone il volo.

Ti potrebbe interessare anche: