Pavia, Mino Milani presenta il suo nuovo libro

“Di amore e di guerra” è il nuovo libro autobiografico del noto scrittore pavese Mino Milani.
La presentazione ufficiale sarà martedì 30 ottobre, alle ore 18.00, presso la Sala Conferenze del Castello Visconteo di Pavia.

“Di amore e di guerra” è incentrato sull’adolescenza di Mino Milani durante la seconda Guerra Mondiale. I ricordi dello scrittore si intrecciano con gli eventi della grande Storia, con la tragedia della guerra civile, della dittatura, dell’occupazione tedesca, in una testimonianza autentica sul passaggio all’età adulta.

Con l’autore dialogherà Antonio Sacchi, coordinatore da oltre trent’anni del progetto educativo “Il tempo della storia”. Interverranno Giovanna Torre, rettrice del Collegio S. Caterina, Renata Crotti della Fondazione Comunitaria di Pavia e Roberto Cicala, editore di Interlinea.

Nell’occasione verrà inaugurata anche la piccola mostra Mino Milani: Una città, la guerra, la giovinezza.

Un percorso bibliografico e documentario sul rapporto dello scrittore con la sua Pavia, che vedrà l’esposizione di documenti inediti, cimeli e fotografie storiche provenienti dal suo archivio privato. Anche la mostra, a cura di Andrea Pozzetta, prenderà le mosse dalle memorie di guerra dello scrittore, a partire dalla prima guerra mondiale (combattuta dal padre), di cui quest’anno si celebrano i cento anni dalla sua conclusione.

L’iniziativa si inserisce nel programma di eventi collaterali organizzati in occasione della mostra “Tra il vento e la neve. Prigionieri italiani nella Grande Guerra”, a cura di Francesca Porreca, organizzata dai Musei Civici di Pavia e visitabile fino al 27/01/2019, presso il Castello Visconteo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *