Festa di San Martino, quattro modi per festeggiarlo in Oltrepo Pavese

Il maltempo dovrebbe dare una breve tregua nel prossimo week-end e domenica potrebbe essere l’occasione per festeggiare San Martino.

San Martino, che cade l’11 novembre, era una data importante per la vita contadina. In quella data per tradizione scadono, ancora oggi, i contratti agrari, e scadevano anche i contratti dei salariati, cioè di coloro che svolgevano la manodopera necessaria per lavorare i campi.

Nelle campagne i salariati a San Martino potevano essere riconfermati, oppure no, e questo capitava quando il fattore non era soddisfatto del loro operato. Se non veniva rinnovato il loro contratto, a San Martino dovevano andarsene, con la famiglia e le povere masserizie caricate su un carretto; questo è il motivo per cui si dice “fare San Martino” per indicare il momento di traslocare.

Qui vi segnaliamo quattro feste che si terranno domenica 10 novembre, in occasione di San Martino,  in varie zone dell’Oltrepo Pavese.

 ‘Festa di San Martino’ a Canneto Pavese

Domenica 10 novembre a Canneto Pavese si svolgerà la tradizionale Festa di San Martino e del Ringraziamento. Alle ore 12.30 pranzo Coldiretti presso il ristorante ‘La Tinaia’. Il programma 

‘Festa di San Martino’ a Montalto Pavese

Il paese di Montalto Pavese sarà in festa nei giorni dedicati al santo. Protagonisti dell’evento sono castagne, vin brulè e vino novello e prodotti tipici dell’Oltrepo Pavese. Attraverso il centro del paese si snoda una sorta di mercato le cui bancarelle espongono prodotti artigianali e i vini locali. Alle ore 12.30 pranzo con piatti tipici della tradizione Il programma 

 ‘Antica Fiera di San Martino’ a Godiasco Salice Terme

Domenica 10 novembre a Godiasco si svolge l’Antica Fiera di San Martino nel borgo e nelle corti di Godiasco. Tante le attrazioni: carrozza con cavalli, canti Popolari, antichi giochi di legno, museo di arte contemporanea, esposizione di Fiat 500 storiche. Degustazione di prodotti tipici. Il programma

‘Vino nuovo e chisola’ a Rovescala

Domenica 10 novembre si festeggia l’autunno a Rovescala. Intrattenimento per grandi e piccoli, dalle auto d’epoca al minicirco, dalle bancarelle con prodotti artigianali alla castagnata alpina. Si potrà pranzare allo stand enogastronomico della pro loco a base di polenta con brasato, porcini, zola. Il programma