Foliage in Oltrepó Pavese: 4 posti per ammirare i colori dell’autunno

L’Autunno è il periodo migliore per ammirare il foliage nei boschi dell’Oltrepó Pavese.

Luoghi semplici da raggiungere, ideali per gli amanti della natura, del trekking che in Ottobre-Novembre diventano belli come quadri grazie ai colori caldi delle foglie. Si chiama foliage, è il capolavoro pittorico della natura.

Assicuratevi di avere sempre le scarpe adatte: ideali le scarpe da trekking e da passeggiata con suola in “carrarmato”. Da evitare gli stivali di gomma!

I nostri consigli per ammirare la stagione del foliage in Oltrepò Pavese:

Montesegale

Montesegale è un piccolo borgo della Valle Ardivestra, di soli 300 abitanti, dominato da una fortificazione medievale.

Per raggiungere il paese si attraversano boschi di rara bellezza che in autunno si colorano di rosso e giallo.

Oramala

Oramala si affaccia sulla val di Nizza, uno dei luoghi più suggestivi dell’alto Oltrepò, ed è dominato dall’omonimo Castello.  

Circondano l’antico borgo boschi di biancospino, robinia e castagno e, con una bella passeggiata di circa 5 chilometri si può raggiungere Varzi.

Sant’Alberto di Butrio

L’eremo di Sant’Alberto di Butrio è un piccolo gioiello sperduto tra boschi e colline della valle Staffora dell’Oltrepò Pavese.

Circondato da boschi misti di quercia e carpino e da bellissimi castagneti secolari è il luogo ideale per trovare pace rigenerarsi.

Romagnese

Romagnese si trova nella zona di montagna dell’Oltrepò Pavese, non lontano dal passo del Penice.

Il paese è circondato da boschi, ideali da scoprire in autunno. Con una bella passeggiata si possono raggiungere anche le Cascate del Rivarolo.

Dove si possono raccogliere le castagne vicino a Pavia