Greenway Voghera-Varzi: la pista ciclopedonale per scoprire l’Oltrepò Pavese

La Greenway Voghera – Varzi è la pista ciclopedonale dell’Oltrepò Pavese, da cui ammirare le verdi colline della provincia di Pavia.

Lunga 33 chilometri, parte da Voghera e arriva sino a Varzi, attraverso il tracciato dell‘ex ferrovia Voghera-Varzi, dismessa nel 1966. Ad Aprile 2021 è stato asfaltato il primo tratto Salice – Godiasco e a Giugno 2021 è stato inaugurato l’ultimo pezzo che da Salice porta fino a Varzi.

Un corridoio green che permette ai ciclo-turisti di apprezzare paesaggi differenti passando dalla pianura, alla collina sino all’Alta Valle Staffora, scoprire il territorio, vivere le bellezze naturali e condividere il piacere della buona tavola nei migliori ristoranti della zona.

Il progetto è stato realizzato dalla Provincia di Pavia in collaborazione con la Comunità Montana dell’Oltrepò Pavese e Legambiente Lombardia, con il contributo di Fondazione Cariplo e Regione Lombardia.

Il percorso ciclopedonale, che risale la Valle Staffora, costituisce uno dei principali asset turistici e di mobilità green della provincia, parte essenziale per il rilancio del territorio nel segno della sostenibilità e della creazione di attrattive turistiche verdi.

Il percorso della Greenway Voghera – Varzi

L’inizio del tracciato è in prossimità della stazione ferroviaria di Voghera e si attraversano i comuni di Terrazza Coste, Codevilla, Retorbido, sino a Rivanazzano Terme. Si prosegue poi verso Salice Terme e, da questa nota località termale, inizia il tratto appenninico, lungo 19 KM, che giunge sino a Varzi, passando per Godiasco, Cecima, Ponte Nizza e Bagnaria.

L’intero percorso può essere percorso sia a piedi che in bicicletta ed è adatto ad ogni tipologia di utente, dalle famiglie con bambini a sportivi e escursionisti esperti. Scarica la mappa.

Cosa vedere in Oltrepo Pavese: borghi e castelli

Ti potrebbe interessare anche: