Aprono a Pavia gli Horti Borromaici, nuovo cuore verde in città

Pavia e i suoi cittadini avranno un nuovo spazio verde da vivere. Nella giornata di sabato 17 settembre 2022 sono stati aperti al pubblico gli Horti Borromaici con una bellissima inaugurazione ufficiale cui abbiamo avuto il piacere di partecipare insieme a molte autorità cittadine.

Gli Horti Borromaici sono aperti al pubblico dal Martedì alla Domenica dalle ore 10 alle 22, ingresso libero senza prenotazione (Viale Lungo Ticino Sforza, 46). Un vero gioiello di biodiversità nel cuore di Pavia: un progetto voluto fortemente dal rettore del Collegio Borromeo, Don Alberto Lolli, che è riuscito a regalare alla città un piccolo gioiello di verde da vivere e rispettare.

All’interno degli Horti convivono opere di arte contemporanea, come le celebri Torri di Pomodoro , e ampi spazi di verde dove poter vivere momenti di relax e ammirare varie specie di voltatili (airone, martin pescatore, picchio) che sono destinati a trovare qui il loro habitat naturale tra piante secolari e laghetti.

Non manca un punto di ristoro, che condivide la stessa filosofia del parco. L’imprenditore, fondatore di Planeat, e sindaco di Borgarello, Nicola Lamberti ha dato il suo contributo per dare vita a questo spazio e alla sua offerta gastronomica. Ospitato nel cascinale presente nel parco, Zero – questo il nome del nuovo spazio che viene dal ”manifesto” del locale (zero spreco, zero plastica, zero discriminazione e km 0) – offrirà caffetteria, aperitivi, piatti pronti, prodotti tipici del territorio, insalate, macedonie e gelati artigianali. (Zero sarà aperto tutti i giorni dalle 10 alle 20.30 tranne lunedì).

Oggi per Pavia è stato un bel giorno.