Il Girasole di Travacò è il primo locale Plastic Free di Pavia

Il Girasole di Travacò Siccomario è il primo locale di Pavia che anticipa la normativa europea che vieta l’uso della plastica monouso. Dal 2021 sarà vietata la vendita di prodotti monouso all’interno dei paesi Ue.

Le normali cannucce di plastica saranno sostituite da una nuova versione tutta di carta, o i più golosi, potranno addirittura mangiarle. Saranno utilizzate infatti anche delle dolcissime cannucce fatte di zucchero o al gusto di limone o lime.

Il Girasole, sede dell’associazione culturale tutta al femminile “Il mondo gira”, composta dalla presidentessa Maria Teresa Leone, Elisa Moretti, Rosa Tallarico e da Serena Ragni, titolare del locale e base delle Vespe di Vacanze Pavesi, è da sempre attento all’etica e al territorio.

La lodevole iniziativa ha l’intento anche di sensibilizzare gli altri ristoratori pavesi affinché si adeguino a questo comportamento virtuoso. Per non disperdere le vecchie cannucce di plastica non più utilizzate, l’artista pavese Rosa Tallarico realizzerà con esse un’opera d’arte che diventerà simbolo della Pavia Plastic Free.

“Più siamo e meglio è – affermano Elisa e Maria Teresa – anche per abbattere i costi dell’acquisto delle cannucce biodegradabili di carta e di zucchero.”

Per aderire all’iniziativa Pavia Plastic Free, si può contattare direttamente Il Girasole di Travacò al +39 0382188440