Il presidente Sergio Mattarella sarà a Pavia per i 660 anni dell’Università

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, sarà a Pavia per i 660 anni dell’Università nella giornata di domenica 5 settembre 2021 quando il Capo dello Stato presenzierà all’inaugurazione dell’anno accademico 2021/22. A causa della situazione epidemiologica, il Presidente Mattarella avrebbe dovuto inaugurare il precedente, ma fu costretto a rimandare l’appuntamento.

Il luogo scelto per la cerimonia che tradizionalmente si tiene nell’Aula Magna, sarà, a causa della situazione pandemica, all’aperto, ossia il cortile Teresiano dell’Ateneo.

La cerimonia domenica avrà inizio alle 17.30 e Pavia, per l’occasione, sarà una città blindata: alle misure di sicurezza messe in campo in occasione della visita del Capo dello Stato, si aggiungono anche quelle per la pandemia.

La cerimonia sarà aperta dal saluto istituzionale della ministra dell’Università e della Ricerca (Miur), Maria Cristina Messa e proseguirà con il discorso del rettore Francesco Svelto a cui seguirà l’intervento del rappresentante degli studenti, Jacopo Logiudice. La prolusione invece è stata affidata al professor Raffaele Bruno, ordinario di Malattie infettive all’università di Pavia, che parlerà del ruolo della ricerca nella lotta alle pandemie e per una salute globale.

In occasione della visita istituzionale del presidente della Repubblica all’Università è previsto anche un momento musicale con il coro e l’orchestra della facoltà di Musicologia che apriranno e chiuderanno l’evento.

Le vie cittadine con divieto di transito e sosta

Il Comune avvisa che in occasione della visita del Presidente della Repubblica è istituito il divieto di transito e di sosta con rimozione forzata dalle orer 12.30 alle ore 19.30 nelle seguenti vie cittadine.

– Strada Nuova (tratto compreso fra Viale Matteotti e Via Calatafimi);
– Via Luigi Malaspina;
– Corso Carlo Alberto;
– Vicolo Scaldasole;
– Via Pietro Carpanelli;
– Via San Fermo;
– Corso Famiglia Cairoli;
– Piazzale Collegio Cairoli;
– Piazzetta San Francesco;
– Via Carlo Goldoni;
– Largo confraternita di San Sebastiano;
– Piazzetta Olinto Chiaffarelli;
– Via Domenica da Catalogna;
– Via Lazzaro Spallanzani;
– Via Ada Negri;
– Via Mentana;
– Via Giuseppe Galliano;
– Via Maria Corti;
– Piazza della Posta
– Piazza Leonardo da Vinci;
– Largo Giorgio la Pira;
– Via Degli Ariani;
– Via Antonio Bordoni
– Piazza Ricciardino Guicciardi;
– Piazza Petrarca.

Il transito è consentito esclusivamente ai veicoli dei residenti diretti in area privata ed a quelli autorizzati all’evento.
DIVIETO DI CIRCOLAZIONE ASSOLUTO SENZA ECCEZIONI – dalle ore 16,30 alle ore 17,30 e dalle ore 18,00 alle ore 19,00 nelle vie sopraelencate. E’ stato riservato ai residenti nei quadranti A e B il Parcheggio di Piazza Collegio Ghislieri per tutta la giornata di Domenica 5 settembre.

Ti potrebbe interessare anche: