Addio al maestro Ermanno Olmi, girò a Pavia ‘L’albero degli zoccoli’

Addio al maestro Olmi, girò a Pavia ‘L’ albero degli zoccoli’

E’ morto il regista Ermanno Olmi. Aveva 86 anni e da venerdì si trovava ricoverato all’ospedale di Asiago. Indimenticabile il suo ‘Albero degli zoccoli’ che nel 1978 vinse la Palma d’oro al Festival di Cannes.

Un film che racconta la vita dei contadini padani e che fu recitato da attori non professionisti

L’Albero degli Zoccoli fu ambientato in parte anche a Pavia. Nel maggio del 1977 diverse furono le comparse pavesi coinvolte dal regista e in tanti ricodano ancora quel giorno.

Pavia appare nella scene del film relative all’arrivo degli sposi contadini in città, si noterà Piazza Botta sullo sfondo.

Come si vedrà dalle immagini, l’ambientazione è la città di Milano, ma i set del film non sono solo quelli del capoluogo lombardo. Il cammino degli sposi in città è un montaggio tra varie location Treviglio, Milano e appunto Pavia.

L’abile montaggio del film mostra effettivamente Milano con il Duomo ma la piazza che pochi attimi prima era piena di vita, con un tram sullo sfondo, è Piazza Botta a Pavia ripresa da Piazza Garavaglia .

Ti potrebbe interessare anche: