Olimpiadi, il pavese Burdisso vince il bronzo nei 200 farfalla

Pavia centra la sua prima medaglia alle Olimpiadi di Tokyo grazie a Federico Burdisso che ha vinto la medaglia di bronzo nella gara dei 200 metri farfalla. Il nuotatore azzurro ha chiuso col tempo di 1’54″45 alle spalle del fenomeno ungherese Kristof Milak (1’51″25), medaglia d’oro, e del giapponese Tomoru Honda (1’53″73), che si è aggiudicato l’argento.

Negli ultimi tempi ho avvertito molto stress: questa gara non volevo neanche farla – ha spiegato Burdisso a RaiSport – ma ora sono molto contento, devo ancora realizzare bene, è stata un’Olimpiade po’ strana, faccio un po’ fatica ad accorgermi di quello che mi accade attorno. Il secondo posto era alla mia portata, comunque mi accontento del terzo posto“.

Federico Burdisso è cresciuto a Pavia ma dalla dal 2017 ha lasciato l’Italia: prima si è trasferito in Inghilterra, poi negli Stati Uniti, per la precisione a Chicago dove studia anche al College.

Tra gli atleti pavesi in gara a Tokyo resta il canoista Manfredi Rizza che potrebbe puntare al podio nella gara del K1 200.

Ti potrebbe interessare anche: