Parco Palustre di Lungavilla, oasi di pace a pochi chilometri da Pavia

Il Parco Palustre di Lungavilla è un’area verde di circa 80 ettari, non molto distante da Pavia consigliato per delle belle camminate immersi nella natura. Nelle giornate afose è il posto giusto per trovare refrigerio all’ombra degli alberi.

Nato nel 1984 dal recupero di cave di argilla dismesse, il Parco Palustre rappresenta un importante esempio di recupero ambientale con finalità naturalistiche, didattiche e ricreative.

Al suo interno si trovano tre laghetti, adibiti anche a pesca sportiva (previa acquisto del permesso giornaliero), nei quali hanno trovato habitat numerose specie di uccelli da immortalare insieme a diversi animaletti della fauna locale come scoiattoli e lepri. Si trovano dei piccoli pesci che gli abitanti di Lungavilla chiamano rascòn.

Il percorso ad anello, non molto grande per estensione, permette di effettuare delle belle passeggiate a piedi o in bici. Lungo il cammino ci sono delle aree di sosta (tavoloni e panchine) dove sedersi ad ascoltare i suoni della natura.

Il parco è accessibile dal centro del paese di Lungavilla in Oltrepò Pavese: la mappa del Parco Palustre di Lungavilla

Ti potrebbe interessare anche: