Pavia, riapre Kosmos, il Museo della Tecnica Elettrica e Orto Botanico

L’Università di Pavia, con il Sistema Museale di Ateneo, nell’ambito della fase 2 dell’emergenza sanitaria, riapre 3 suoi musei.

Il Museo Kosmos, il Museo della Tecnica Elettrica e l’Orto Botanico potranno accogliere i visitatori a partire da martedì 19 maggio 2020, rispettando le disposizioni indicate dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri e dalla Regione Lombardia.

L’accesso sarà consentito solo indossando la mascherina. Per il solo Museo Kosmos sono obbligatori i guanti: nel caso il visitatore ne fosse sprovvisto, sarà cura del museo fornirne un paio.

Gli ingressi saranno contingentati in base alla capienza delle sale e per mantenere le distanze previste dai DPCM e dalle Ordinanze delle Regione Lombardia.

Per l’accesso ai musei, è possibile acquistare online i biglietti di ingresso e prenotare la visita. La prenotazione potrà essere effettuata anche inviando una email, specificando il nome del museo, all’indirizzo prenotazione.musei@unipv.it.

In caso di elevata affluenza, è prevista la gestione della coda con l’attribuzione di un numero progressivo di ingresso. Non sarà quindi necessario attendere in fila per entrare al Museo.

Scaricando l’app Accodami della ditta INCIFRA (disponibile su AppStoree PlayStore), sarà anche possibile verificare in tempo reale l’affluenza al Museo, verificare la propria posizione in coda ed essere avvisati quando si avvicina il proprio turno di ingresso. Con la stessa app sarà possibile, nella giornata prevista per la visita, mettersi in coda virtuale, evitando la prenotazione via mail o telefono.

Ti potrebbe interessare anche: