Festa di San Martino, quattro modi per festeggiarlo in Oltrepo Pavese

San Martino, che cade l’11 novembre, era una data importante per la vita contadina. In quella data per tradizione scadono, ancora oggi, i contratti agrari, e scadevano anche i contratti dei salariati, cioè di coloro che svolgevano la manodopera necessaria per lavorare i campi.

Nelle campagne i salariati a San Martino potevano essere riconfermati, oppure no, e questo capitava quando il fattore non era soddisfatto del loro operato. Se non veniva rinnovato il loro contratto, a San Martino dovevano andarsene, con la famiglia e le povere masserizie caricate su un carretto; questo è il motivo per cui si dice “fare San Martino” per indicare il momento di traslocare.

Qui vi segnaliamo quattro feste che si terranno domenica 14 novembre 2021, in occasione di San Martino,  in varie zone dell’Oltrepo Pavese.

 ‘Festa di San Martino’ a Canneto Pavese

La Festa di San Martino, è un’importante ricorrenza che unisce la liturgia cristiana alla tradizione contadina legata all’apertura delle botti di vino novello e ai piaceri della buona tavola.

Nella piazza della Chiesa di Canneto Pavese dalle ore 10 di domenica 14 novembre 2021 Castagne, vin brulè e prodotti tipici dell’Oltrepo Pavese!

Fiera di San Martino a Montalto Pavese

Domenica 14 novembre 2021, per tutto in giorno nel centro del paese mercato di prodotti artigianali e vini locali. Festa  con castagne, vin brulè e vino novello e prodotti tipici dell’Oltrepo Pavese.

Esposizione di mezzi agricoli e trattori d’epoca e mostra di artigianato. Nei ristoranti di Montalto Pavese il menù tipico di San Martino.

Festa del ringraziamento di San Martino a Voghera

Giovedì 11 novembre 2021 a Voghera, dalle 8.30 alle 18.30,  mercato di produttori di Campagna Amica e di Slow Food con la Comunità Oltrepoetico, in Piazza Garibaldi. Grande festa in Piazza Duomo con esposizione e benedizione della Macchine Agricole. Il programma completo.

‘San Martino il Mosto si fa vino’ a Retorbido

Passeggiata tra le vigne con lezione di potatura e spigolatura dell’uva Martina sulle colline di Retorbido, trasferimento in auto e pranzo presso la Cantina Mezzacane di Rivanazzano Terme con degustazione vini da anfora. Fine attività ore 15:00.
Quota partecipazione 35 euro a persona, pranzo incluso. Il programma completo.

San Martino, il Santo che visse la sua infanzia a Pavia

Ti potrebbe interessare anche: