Vaccini in provincia di Pavia, i comuni più virtuosi da Lirio a Torre d’Isola

Prosegue senza sosta la campagna vaccinale Anti Covid-19 in tutto il territorio pavese. Le richieste di vaccinazioni sono raddoppiate, comunica l’ATS di Pavia, dopo l’annuncio del Green Pass obbligatorio dal prossimo 6 agosto prossimo per bar e ristoranti, partecipare a eventi sportivi e feste di nozze, ma anche per entrare in ospedale e nelle Rsa a far visita ai familiari.

Considerato il numero di somministrazioni in rapporto alla popolazione, in testa tra i paesi più vaccinati c’è Lirio, in Oltrepò pavese.  A sottoporsi al siero per l’immunità da Covid 19 l’84,26% dei residenti. 

Sul podio al secondo posto troviamo Calvignano, seguito da San Genesio ed Uniti, Torre d’Isola e Sant’Alessio con Vialone.

Fanalino di coda Rocca de’ Giorgi (53,45%) preceduto da Galliavola, Nicorvo, Valeggio e Valle Lomellina. Nel capoluogo, ovvero nella città di Pavia è stato vaccinato, con almeno una dose, il 76,05% del target mentre a Vigevano il 71.60% e a Voghera il 71,95%.

Ti potrebbe interessare anche: