Risotto cremoso con speck, mele e scamorza, alla maniera pavese

Il risotto con speck, mele e scamorza è un primo piatto che unisce la croccantezza dello speck alla cremosità della scamorza che si fonde.

Una sera, reclusi durante il lockdown, abbiamo preparato questo piatto sfizioso e ci ha reso più gustosa la giornata.

La ricetta del risotto con speck, mele e scamorza:

(Per 4 persone)

  • Riso Carnaroli – Azienda Agricola RAMAIOLI 320 g
  • 2 mele
  • 1 confezione di scamorza a fette
  • 100 g speck
  • 1 scalogno
  • Grana padano da grattugiare q.b.
  • Burro CAVANNA 20 g
  • Vino bianco
  • Sale fino q.b.

Tagliare le mele a pezzettini e tenetele da parte. Preparate la scamorza a pezzettini e tenetela da parte.

Tritate lo scalogno a pezzettini piccoli e fatelo dorare nel burro. Tostate il riso e sfumate con il vino bianco. Aggiungete le mele a dadini e successivamente il brodo bollente che avrete preparato a parte e lasciate cuocere. Aggiustate di sale.

In un pentolino a parte fate rosolare un poco d’olio e aggiungete lo speck tagliato a listarelle. Fate rosolare bene fin quando non prenderà colore.

Quando mancano circa 2 minuti a fine cottura del riso, aggiungete la scamorza quando il riso è ancora sul fuoco e  fate sciogliere bene.

Una volta pronto, spegnete il fuoco e servite guarnendo il piatto con lo speck abbrustolito e una spolverata di pepe.

Ti potrebbe interessare anche: