Agriturismo La Sorgente, natura e cucina tradizionale a Varzi

Per il primo pranzo della domenica in compagnia, dopo il lockdown per il coronavirus, abbiamo scelto l’Agriturismo La Sorgente a Varzi.

La struttura dell’azienda, ricavata da un’antica casa patronale, sorge in zona tranquilla lungo la riva sinistra del torrente Staffora, a poche centinaia di metri dal centro del borgo medievale di Varzi. Abbiamo potuto godere di una bella giornata di sole all’aperto in uno spazio verde immerso tra prati coltivati, frutteti e vigneti. L’accoglienza è familiare e ti fa sentire come a casa, anche l’asinello che si incontriamo appena parcheggiata l’auto.

La location è molto curata, rustica come piace a noi e con il sapore di altri tempi. L’ampia veranda ci consente di pranzare tranquilli all’aperto.

La cucina è quella tipica dell’Oltrepò Pavese. Il menù è fisso e consiste in un abbondante antipasto della casa (affettati, sottaceti e torta salta calda), due primi caserecci, ravioli di brasato e crespelle, per secondo un arrosto tenerissimo e un tris di dolci della “nonna” che comprendeva salame di cioccolato, crostata e panna cotta. Per finire caffè e amari fatti in casa.
Ad ogni pietanza viene sempre chiesto se si vuole fare il bis. Ottimo rapporto qualità/prezzo, il menù è 30 euro (15 per i bambini) vino incluso

A La Sorgente di Varzi è presente anche una piccola piscina (riservata agli ospiti delle camere) dove è possibile fare il bagno, prendere il sole e rilassarsi in tranquillità al fresco in mezzo ai fiori.

Ti potrebbe interessare anche: