Arriva a Pavia Miscusi, il primo fast food dedicato alla pasta

Arriva a Pavia “Miscusi”, il primo fast food, tutto Made in Italy dedicato alla pasta.

L’idea arriva da due giovani imprenditori italiani, classe 1989, compagni di studi all’Università Bocconi: Filippo Mottolese e Alberto Cartasegna. Il primo pastificio con cucina viene inaugurato nel febbraio 2017, a Milano in zona Cinque Giornate. A dicembre 2018 la quota è di 5 ristoranti nella città di Milano, uno a Bergamo e uno a Torino.

Nel paese della pasta, non poteva mancare una catena di locali monotematici dedicati al piatto italiano per eccellenza. 
Il nuovo locale aprirà a Pavia, in Piazza Duomo, precisamente sotto i portici dietro l’edicola, nei locali della ex banca.   

Sarà un locale di  circa 300mq, posizionato su due piani di cui uno è la “Taverna miscusi” in cui in alcune serate del mese ci sarà il karaoke come già avviene nella taverna milanese del miscusi Cadorna. In totale ci saranno circa 80/90 coperti e un dehor con una trentina di posti all’esterno.

La data di apertura ufficiale è fissata per il 23 Settembre 2019 e, per la sera del 3 Ottobre, è prevista una grande festa.

Miscusi celebra le nonne, che impastavano acqua e farina la domenica mattina riunendo tutta la famiglia per il pranzo, e lo fa nell’atmosfera calda del salotto di casa, con la stessa convivialità di una lunga tavolata con gli amici di sempre, mettendo al centro la qualità delle eccellenze italiane, come le farine di Altamura utilizzate per la produzione delle trafile.

Come funziona

Il pranzo si ordina direttamente in cassa, dove si riceve un apparecchio che suonerà una volta che il piatto è pronto. Per la cena è previsto un trattamento diverso, con servizio al tavolo.

Il piatto di pasta lo componi tu, scegliendo il formato di pasta (spaghetti, tagliatelle e paccheri), il condimento (pomodoro, pesto, carbonara, gricia e tutte le settimane una nuova proposta ) ed eventuali aggiunte (mandorle, nduja, crema di burrata, ricotta di pecora).

All’interno del ristorante sarà presente un pastificio che produce la pasta con diverse farine (anche per gli intolleranti al glutine), di diversi formati e ripieni, che utilizza solo prodotti di Altamura.

Sulle tavole italiane la tradizione trionferà anche nel dolce, con un gustoso tiramisù.

Il tutto può essere accompagnato da un bicchiere di birra di buon vino. L’acqua è sempre gratis.

Sul sito ufficiale sono aperte anche delle posizioni per lavorare da Miscusi a Pavia.

(Foto Fonte Facebook)

Ti potrebbe interessare anche: