Cus Pavia Rugby ancora a secco di vittorie nel 2019

Cus Pavia – Cus Genova cad. 17-21

Cronaca di Tommaso Marconi (giocatore del Cus Rugby Pavia)

Al Cravino si sono affrontate due squadre ancora a secco di vittorie nella seconda fase di campionato. Ad avere la meglio al triplice fischio dell’arbitro è stata la formazione ligure, dopo una partita combattuta e con numerosi cambi di punteggio. Pavia ha molto da rimproverarsi: dopo una partenza sprint, la prestazione del primo tempo non è stata all’altezza delle aspettative maturate con la meta siglata al secondo minuto. Al 40’ è quindi la squadra ospite ad avere la testa avanti, grazie ad una meta e due piazzati frutto di un gioco molto semplice, ma eseguito con intensità e freddezza.

I ragazzi in gialloblu provano a scuotersi nella ripresa, ma difettano nella costruzione corale della manovra e fanno molta fatica nell’aiutarsi a vicenda nelle varie situazioni della partita. Ne consegue una prestazione di buoni acuti individuali in grado di tenere i pavesi a galla, ma non sufficienti per vincere la partita allo scadere, ovvero in un momento delicato in cui serve avere unità di pensiero ed azione.

Queste qualità si possono maturare solo con allenamento ed abitudine a giocare insieme, il Cus Pavia avrà ancora occasione di testarsi su campi di livello e deve continuare ad adoperarsi per poter esprimere un rugby più concreto e che porti finalmente la gioia di una vittoria.

VEDI QUI LA CLASSIFICA DEL CAMPIONATO DI SERIE C DI RUGBY