Don Giovanni di Mozart apre la stagione dell’opera del Fraschini

Prende il via la Stagione d’opera che la Fondazione Teatro Fraschini ha realizzato insieme agli altri Teatri di Operalombardia con il ritorno di cinque titoli in Cartellone.

Si inaugura Venerdì 7 ottobre 2022 con Don Giovanni, nella versione diretta da Riccardo Bisatti per la regia di Mario Martone ripresa da Raffaele Di Florio.

L’opera, creata dopo il successo delle Nozze di Figaro, e parte della trilogia che comprende Così fan tutte, ottenne subito il favore del pubblico, rivelando alte qualità drammaturgiche e musicali.

La prima rappresentazione avvenne a Praga il 29 ottobre 1787: il Don Giovanni fu accolto con il più vivo entusiasmo al punto che l’opera rimase in cartellone per molte settimane. Dopo il successo delle Nozze di Figaro il Teatro reale aveva infatti commissionato a Mozart una nuova opera che offrisse al baritono Bassi una nuova parte da protagonista.

La trama, suggerita da Lorenzo Da Ponte, era stata attinta da un libretto di Giovanni Bertati, “Il convitato di pietra” (rappresentato a Venezia nel 1787). Ma la figura del protagonista è recuperata dal dramma di Tirso de Molina El burlador de Sevilla (1630).

A dirigere l’opera, il giovane Maestro piemontese Riccardo Bisatti che guiderà alcuni talenti emergenti insieme all’Orchestra I Pomeriggi Musicali. Pianista e direttore d’orchestra, si è diplomato in pianoforte al Conservatorio “Cantelli” di Novara con Alessandro Commellato e Renato Principe.

QUANDO | DOVE

Venerdì 7 ottobre 2022, alle ore 20.30. Replica domenica 9 ottobre, ore 15.30. |Teatro Fraschini di Pavia S.da Nuova, 136.

BIGLIETTI | PRENOTAZIONI

Biglietteria online.

La Biglietteria del Teatro è aperta dal lunedì al sabato dalle ore 16:00 alle ore 19:00.