4 curiosità sul Duomo di Pavia che forse non sapevi

Il Duomo di Pavia ha una vicenda costruttiva molto lunga, che si sviluppa nell’arco di ben quattro secoli.

I lavori di edificazione iniziarono nel 1488, commissionati dal vescovo Ascanio Maria Sforza Visconti, fratello di Ludovico il Moro. Al progetto contribuirono Leonardo, Martini e Bramante e i lavori si protrassero fino al
1800. Ad oggi il Duomo rimane in parte ancora non completato per quel che riguarda i rivestimenti marmorei, soprattutto all’esterno.

L’edificio sorge sul sito delle due preesistenti antiche cattedrali romaniche, unite e comunicanti, di Santo Stefano e di Santa Maria del Popolo, da qui il nome, i cui resti sono visibili al livello della cripta.  La pianta è a croce greca con quattro bracci di uguale lunghezza, divisi in tre navate con cappelle laterali. 

Spoglie di San Siro

Nella cripta, sotto il presbiterio, sono conservate le spoglie di San Siro, primo Vescovo e Santo Patrono di Pavia.  La festa liturgica ricorre il 9 dicembre.

Sante Spine di Cristo

All’interno del Duomo, sul balcone del catino del presbiterio, in un reliquario seicentesco in argento sono conservate le Sante Spine della corona di Gesù Cristo.

Nel giorno di Pentecoste,  un antico meccanismo consente di far discendere la preziosa reliquia sopra una nuvola dorata detta “Nivola”, quindi di farla risalire il giorno successivo.

La cupola

La cupola centrale a pianta ottogonale con un’altezza di 97 metri, una luce di 34 ed un peso di 20.000 tonnellate è la quinta in Italia per dimensioni, sorpassata soltanto da quella della Mole Antonelliana di Torino, San Gaudenzio a Novara, Santa Maria del Fiore a Firenze e il Duomo di Milano, la sesta se si considera San Pietro in Vaticano.

I resti della torre civica

Nella parte esterna, a sinistra del Duomo, sono oggi visibili i resti della Torre Civica improvvisamente crollata nel 1989.

Ad oggi le cause di questa sciagura rimangono ancora ignote; quel giorno persero la vita un uomo, tre donne e ci furono 15 feriti.

Orari Duomo di Pavia

Dal lunedì al sabato dalle 7 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 19.00. La domenica dalle 8.00 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 20.00.

ORARI MESSE A PAVIA

17 marzo 1989: il crollo della Torre Civica di Pavia

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *