Elezioni 2018: ondata di politici pavesi in Parlamento

Dopo le elezioni politiche il territorio pavese avrà un occhio di riguardo in Parlamento grazie alla presenza dei politici pavesi eletti. 

Sono stati sette i politici pavesi eletti: Gian Marco Centinaio (Lega), Alessandro Cattaneo (Forza Italia), Elena Lucchini (Lega) per la coalizione di centrodestra. Iolanda Nanni (Movimento 5 stelle) alla Camera col proporzionale. 

E’ arrivata l’ufficializzazione anche di un quinto parlamentare pavese: nella quota proporzionale della Camera è stato eletto anche Cristian Romaniello (29 anni) del Movimento Cinque Stelle. Per il gioco dei ripescaggi dai listini del proporzionale si sono aperte le porte della Camera anche per il leghista Marco Maggioni.

E’ arrivata la conferma dell’ingresso in Senato anche di Alan Ferrari, ex parlamentare alla Camera del Pd.

L’affluenza alle urne anche a Pavia città è stata piuttosto buona avendo votato il 74,20% degli aventi diritto. 

In Provincia di Pavia la Lega esce come primo partito con il 28,86%, Forza Italia 16,45%, Fratelli d’Italia 4,14%, il Pd al 18,46%.

Per quanto riguarda la città il Pd è il primo partito al 25%, la Lega il secondo al 20%, i 5Stelle al 17% e Forza Italia al 15%.

CATTANEO ALLA CAMERA – L’ex sindaco di Pavia Alessandro Cattaneo (48%) ha conquistato il collegio uninominale di Pavia per il centrodestra, davanti a Chiara Scuvera (23,23%) del centrosinistra e a Ilanda Nanni (21,91%) del Movimento 5 Stelle.

Centrodestra vittorioso anche nel collegio uninominale di Vigevano con Elena Lucchini (50,8%), davanti a Emanuela Marchiafava (21,9%) del centrosinistra ed Elena Modini (20,6%) del Movimento 5 Stelle.

CENTINAIO AL SENATO – Per il Senato Gian Marco Centinaio (49,54%) vince per il centrodestra la competizione nell’uninominale davanti a Daniele Bosone (22%) del centrosinistra e Cesare Vitali (21,9%) del Movimento 5 Stelle.