Maugeri di Pavia, inaugurato nuovo Blocco operatorio e nuova Accettazione

Lunedì 23 luglio 2020, sono stati inaugurati il nuovo Blocco operatorio e la nuova area di Accettazione dell’IRCCS Maugeri di Pavia.

Alla presenza del vescovo di Pavia, mons. Sanguineti, e con la partecipazione di una rappresentanza del personale, è stata data una semplice benedizione alla nuova struttura, senza dimenticare le vittime della pandemia.

“Abbiamo attraversato quattro mesi sconvolgenti. Maugeri ha messo in campo tutte le forze per fornire risposte di salute contro un nemico sconosciuto, che abbiamo imparato ad affrontare, che è ancora presente. Non potevamo festeggiare il completamento di lavori per noi importanti” – ha detto Melazzini davanti a una rappresentanza del personale – “perché la nostra parte emotiva mescola ancora con le immagini di gioia per chi ha superato la pandemia col quelle di dolore per chi non ce l’ha fatta. Abbiamo voluto un momento di preghiera, per questo territorio ancora scosso, per il nostro personale, che non finirò mai di ringraziare per la generosità con la quale ha operato senza risparmiarsi, per condividere con loro questo nuovo inizio, prezioso perché migliora i servizi che possiamo offrire ai nostri pazienti”.

Monsignor Sanguineti ha ringraziato l’amministratore e l’amico Melazzini, elogiando il lavoro della Maugeri sul fronte dell’emergenza Covid. “Il mondo sanitario deve sempre mettere l’uomo al centro: questo vale per i pazienti, per i medici e per il personale”, ha poi detto il vescovo, prima di impartire la benedizione, come è possibile vedere in un video di TelePavia.

Ti potrebbe interessare anche: