Nuovo Idroscalo a Pavia: c’è l’OK del Comune

Può essere il trampolino ideale per il rilancio della città. Il recupero dell’Idroscalo Pavia, che prevede uno spazio per eventi e un ristorante, fa sognare tutti i pavesi che hanno a cuore questa struttura.

Dal 1981 l’Idroscalo è lasciato in stato di totale abbandono e anche per i turisti che arrivano in città non è un bel vedere questo scheletro di cemento che si affaccia sul Ticino.

Il progetto di rinascita, che potrebbe regalare una splendida terrazza, vedrà forse finalmente la luce. Sembra che il giorno 29 novembre 2018, la giunta di Pavia abbia dato il via libera al recupero dell’Idroscalo. Nella delibera vengono indicati anche gli oneri di urbanizzazione che il costruttore dovrà pagare al Comune: 209.563 euro.

Il costruttore Carmine Napolitano, che era interessato al restauro, però prende tempo, come confermato dalla sua dichiarazione riportata dalla ‘Provincia Pavese’: ”Prendo atto della decisione dell’Amministrazione, è un fatto positivo, ma devo ancora fare le mie valutazioni”.

Da cittadini fiduciosi speriamo che questa sia la volta buona.

Un pensiero riguardo “Nuovo Idroscalo a Pavia: c’è l’OK del Comune

  • 25 Settembre 2018 in 14:06
    Permalink

    spero che l’opera possa essere realizzata per la soddisfazione dei cittadini. A morte la burocrazia e l’inefficienza

I commenti sono chiusi