Pavia sotterranea: 4 misteriose cripte da scoprire in città

Ci sono luoghi a Pavia antichissimi e pieni di mistero, dove la storia è passata e si è impressa nelle sue pietre.

Stiamo parlando di 4 cripte ancora presenti in città.

Nell’oscurità di questi luoghi sono presenti tombe in pietra, tracce di affreschi antichissimi, colonne con capitelli intarsiati di draghi e animali irreali, antichi simboli longobardi.

Per visitarle tutte vi consigliamo di partire dalla cripta di San Michele, capolavoro del Medioevo, dove ammirare le decorazioni dei capitelli ancora presenti. Potete poi raggiungere la cripta di San Giovanni Domnarum per secoli dimenticata e riscoperta agli inizi del ‘900, dove sono visibili dei resti di affreschi.

Proseguite verso la cripta di San Teodoro che conserva numerose opere d’arte, per concludere con quella di Sant’Eusebio e i suoi misteri.

Luoghi che conservano ancora intatta tutta la magia del Medioevo.