Pavia, visita guidata ai Musei Civici ed all’Archivio Chiolini

Sabato 2 novembre, in collaborazione con il Comune di Pavia – Settore Cultura, Istruzione e Politiche Giovanili, Oltre Confine Onlus organizza “Pavia in posa. Pillole di storia locale nella Quadreria dell’800 ed all’Archivio Chiolini”, una visita guidata ai Musei Civici di Pavia.

Il percorso di visita proposto si concentrerà su alcune opere in esposizione nelle sale della Quadreria dell’Ottocento e della Sezione dedicata alla Civica Scuola di Pittura di Pavia, per poi terminare con una visita all’Archivio Chiolini.

Il focus della visita sarà la Storia della Città nell’arte ottocentesca e di inizio Novecento, che verrà letta attraverso alcune opere pittoriche, come ad esempio i capolavori di Pasquale Massacra e Francesco Hayez, e la visita all’Archivio del noto fotografo Guglielmo Chiolini. Il tour condurrà i visitatori alla riscoperta di significativi “frammenti”, pittorici e fotografici, della gloriosa storia bimillenaria di Pavia, in particolare dall’età medievale al XX secolo.

Dal grande assedio che Pavia subì nel 476 d.C. da parte delle truppe di Odoacre, poco prima della deposizione dell’ultimo imperatore dell’Impero Romano d’Occidente, ai fasti di Pavia Capitale altomediavale (celebre è il dipinto di Hayez con soggetto: Riconciliazione di Ottone II con Adelaide di Borgogna sua madre).

Dal libero comune di Pavia all’avvento dei Visconti in città. E infine uno sguardo anche alla Pavia nell’età moderna, dall’ingresso di Napoleone in città a Pavia in epoca risorgimentale, concludendo con l’Archivio fotografico Chiolini, con alcuni suggestivi scatti sulla Pavia di un tempo nel ‘900.

DOVE | QUANDO

Ritrovo presso la biglietteria dei Musei Civici di Pavia (ingresso da Viale XI Febbraio 35) | Sabato 2 novembre 2019, ore 15.30

COSTO

4 euro a persona per la visita guidata + biglietto d’ingresso al Museo (4 euro a persona, gratuito per under 26, over 70 e abbonati Musei Lombardia).
Prenotazione obbligatoria: prenotazionimc@comune.pv.it / +39 0382399770 (specificare data e un recapito telefonico)

Ti potrebbe interessare anche: