Risotto cremoso con asparagi, robiola e speck a modo mio

Il risotto con gli asparagi è uno dei nostri piatti preferiti di primavera.

Gli asparagi possono essere lasciati a tocchetti oppure frullati. Nel secondo caso si otterrà un piatto “all’onda”, che vede in questo caso l’abbinamento tra asparagi e Robiola.

In questo caso abbiamo utilizzato anche dello speck croccante come guarnizione finale. Vi lasciamo la ricetta:

La ricetta del risotto con asparagi, robiola e speck:

(Per 4 persone)

  • 320 g Riso Carnaroli – Azienda Agricola “Il Riso del paradiso”
  • 1 mazzo di asparagi
  • 1 confezione di Robiola Caseificio Fratelli Cavanna
  • 1 confezione di speck
  • Grana padano da grattugiare q.b.
  • Burro CAVANNA 20 g
  • Cipolla q.b.
  • Vino bianco
  • Sale fino q.b.

In una pentola fate lessare gli asparagi. Una volta morbidi tagliate a tocchetti i gambi e tenete da parte le teste per guarnire. In un frullatore unire la robiola, gli asparagi, un po’ di acqua degli asparagi e frullate fino ad ottenere una morbida cremina.

Tagliate la cipolla a listarelle e fatela dorare nel burro in un’altra padella. Tostate il riso e sfumate con il vino bianco. Aggiungete il brodo bollente dove avete fatto bollire gli asparagi e fate cuocere.

In un padellino tostate con un filo d’olio lo speck tagliato a fiammiferi. Una volta pronto tenete da parte.

Lasciate cuocere il riso fino a cottura desiderata, mescolando di tanto in tanto. Una volta pronto aggiungete la cremina di asparagi preparata in precedenza, mescolate bene e spegnete il fuoco. A piacimento aggiungete un po’ di grana.

Servite il riso guarnito con speck croccante a fiammiferi e teste di asparagi.

Ti potrebbe interessare anche: