Pavia, scatta il piano anti freddo: tutte le strutture a cui rivolgersi

Con l’avvicinarsi della stagione fredda, il Comune e le associazioni pavesi, che si occupano di povertà e marginalità sociale, potenziano la loro offerta di servizi per venire incontro alle esigenze delle persone senza fissa dimora.

“Lo sforzo che il Comune di Pavia fa per sostenere i più deboli – dichiara l’assessore ai Servizi Sociali, Volontariato, Sanità e Politiche per la casa, Anna Zucconisi è rafforzato. Chi non ha una casa dove poter tornare sa di poter trovare un posto nelle strutture del territorio, pubbliche e delle varie associazioni. Una quarantina di posti letto, docce e colazioni al mattino, ed una continua e costante raccolta di indumenti, coperte e prodotti per l’igiene personale. Un impegno per cui vogliamo dire grazie a una città che non si tira indietro e che ogni giorno fa la sua parte.”

Comune di Pavia

Dormitorio maschile

Cosa offre: Sistemazione notturna e docce.
A chi: persone senza dimora di qualsiasi provenienza a patto di essere regolarmente presenti in Italia.

Dove: Via San Carlo, 10 (traversa di Corso Garibaldi) 24 posti + 2 riservati per l’emergenza freddo.
Come si accede: Tramite colloquio il lunedì e il giovedì dalle 10 alle 12 presso la sede dei Servizi Sociali in Corso Garibaldi 69. Per informazioni +39 0382399551 servizisociali@comune.pv.it

Bagni Pubblici

Cosa offre: Servizi pubblici gratuiti.
A chi: Aperti a tutti.

Dove: Viale Matteotti (fermata autocorriere). Tutti i giorni dalle ore 10 alle 16, tranne il lunedì.

Caritas

Ronda notturna il martedì e il giovedì.

Dormitorio maschile
Cosa offre: sistemazione durante le ore notturne, docce, colazione alla mattina.
A chi: persone senza dimora.

Dove: Via Bernardino da Feltre 11 (tra Viale Oberdan e Corso Cavour). La massima capienza è di 30 posti di cui 9 messi a disposizione per l’emergenza freddo.
Come si accede: Previo colloquio e a condizione di accettare gli orari e le regole della struttura. I colloqui si svolgono il martedì (dalle 15 alle 16.30) e il venerdì (dalle
10 alle 12.30) presso la sede del Centro d’ascolto di via XX Settembre 38/b. Per fissare il colloquio telefonare ai numeri +39 038222084 oppure +39 3311272388 .

Cosa si raccoglie: Alimenti per la prima colazione. Cuscini e federe. Indumenti intimi maschili nuovi (calze, mutande, magliette). Prodotti per l’igiene personale e per la pulizia della casa. Per eventuali donazioni chiamare il +39 3311272388 .

Centro in & Out

Cosa offre: Colazione dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 9. Docce al martedì dalle 17 alle 18. Lavanderia al martedì dalle 17 alle 18.
Chi: Persone senza fissa dimora o segnalate da altri Enti e/o Associazioni.

Dove: presso la Casa del Giovane in Via Lomonaco, 43 (dietro la Stazione Ferroviaria).
Come si accede: l’accesso avviene tramite segnalazione dei servizi di rete.

Cosa si raccoglie: alimenti per la colazione e prodotti per l’igiene personale. Per eventuali donazioni chiamare il +39 3356382441 o il +39 3891751757 .

Comunità di Sant’Egidio

Raccoglie segnalazioni di persone senza fissa dimora. Ronda domenica sera per offrire coperte e bevande calde. Servizio di ascolto, solidarietà e distribuzione di vestiti a sabati alterni in piazzetta Azzani 2 (retro della chiesa di San Michele).

Cosa si raccoglie: coperte e sacchi a pelo. Sciarpe, cappelli, guanti. Intimo nuovo o come nuovo. Scarpe comode in buono stato. Per informazioni ed eventuali donazioni scrivere a santegidio.pv@gmail.com.

Croce Rossa – Unità di strada

Raccoglie segnalazioni di persone senza fissa dimora. Ronda ogni lunedì e venerdì sera per offrire coperte, generi di conforto e bevande calde. Nei giorni più freddi, monitoraggio quotidiano delle situazioni sulla strada.

Cosa si raccoglie: Coperte e sacchi a pelo. Intimo nuovo o come nuovo. Scarpe maschili comode e in buono stato.
Per segnalazioni ed eventuali donazioni chiamare il +39 3358084696.

Ti potrebbe interessare anche: