Trekking sulla Costa del Sole e merenda alla panchina gigante di Retorbido

Per sabato 23 Aprile 2022, l’Associazione Calyx propone un itinerario prettamente naturalistico e paesaggistico sulle prime colline dell’Oltrepò Pavese, in una zona appena al di sopra dell’abitato di Retorbido, che per la sua posizione elevata e aperta gode di un’ottima esposizione per l’intera giornata e per questa ragione viene chiamata Costa del Sole.

Il percorso ad anello ha inizio dal centro del paese, antico oppido romano e dopo aver incontrato alcuni interessanti edifici storici, si insinua in un paesaggio di geometrie disegnate dal lavoro dell’uomo, salendo a circa 300 metri di altezza fino ad un vero e proprio balcone naturale, la Costa del Sole appunto, da cui si può abbracciare con lo sguardo l’ampio paesaggio della pianura dai colli casteggiani a quelli tortonesi e nelle giornate più limpide anche la catena delle Alpi lombarde e piemontesi.

Si tratta di una zona di colline dolci e ventilate sulle quali si possono veder volteggiare in caccia tipici rapaci oltrepadani come le poiane. Il clima e l’insolazione hanno favorito la dominanza dei vigneti che traggono giovamento anche dalla particolare composizione del suolo. In alcuni tratti quest’ultimo presenta particolari e suggestivi effetti luminosi dovuti alla presenza superficiale di lenti di gesso, minerale che conferisce particolari note aromatiche ai vini qui prodotti.

Nella prima parte di percorso si raggiungerà la sorgente solforosa del Luria e la località di Garlazzolo, nota, oltre che per le sue cave di gesso e arenaria, anche per un’antica fonte di acqua solforosa citata in numerosi documenti antichi riguardanti le acque minerali curative e che fino agli anni ’60 è stata la meta delle biciclettate con pic nic per i giovani e i meno giovani della zona.

Durante la parte finale in discesa del percorso di incontrerà una delle famose “panchine giganti” dove si potrà ammirare il tramonto scattando belle foto. Proprio qui l’organizzazione prevede una merenda sul prato a base di prodotti tipici e vini locali.

Lunghezza del percorso: 8 km circa

Difficoltà: media

Attrezzatura tecnica richiesta: abbigliamento e calzature adatte ad un’escursione campestre e scorta d’acqua. La lista delle misure anti-Covid a cui attenersi verrà fornita all’atto della prenotazione.

QUANDO | DOVE

23 aprile 2022 | Ritrovo ore 15:00 presso via Garlassolo 1, Retorbido (PV) Rientro alle macchine previsto per le 18:30.

BIGLIETTI | PRENOTAZIONI

Quota di partecipazione: 20 euro a persona

Per prenotazioni: calyxturismo@gmail.com o +39 3495567762 (Andrea)

Ti potrebbe interessare anche: