A Fortunago la ‘Paciada dei malfatti’ con prenotazione obbligatoria

La Pro Loco di Fortunago organizza per la serata di  giovedì 13 agosto la tradizionale cena dei malfatti con musica presso il giardino di Villa Amelia a Fortunago

Il dialetto “paciada” è traducibile in italiano con “scorpacciata” e questa festa è infatti la tradizionale abbuffata della vigilia del Ferragosto in Oltrepo Pavese, diventata una sagra di paese che offre a tutti l’occasione di gustare il meglio dei prodotti tipici locali.

I malfatti sono gnocchetti a base di pangrattato ed erbette, conditi con ragù o burro e salvia, confezionati direttamente sulla piazza dalle donne del Borgo di Fortunago .

A causa della situazione sanitaria i posti saranno limitati a 150 persone: per prenotazioni tel. +39 335 462279

IL MENU DELLA SERATA (20 EURO)

  • Aperitivi di benvenuto offerti dalla Proloco
  • Antipasti: Salumi (salame, coppa, salame cotto) e melone
  • I Malfatti
  • Anguria
  • Torte del Borgo e moscato
  • Caffè

Ti potrebbe interessare anche: