A Pavia sta per nascere un museo semipermanente Necchi

Il Comune di Pavia, impegnato nella promozione della Città, del suo territorio e delle sue eccellenze, propone una ricostruzione di un museo semipermanente, in collaborazione con l’Associazione Necchi Pavia Italia, nello spazio “Discover Pavia” presso Palazzo Broletto.

Nel nuovo Museo sarà esposto materiale documentale e prodotti storici della Collezione Necchi, in un percorso di approfondimento della storia di questa Impresa e la realizzazione di momenti formativi sul tema, da realizzare in collaborazione con partner territoriali e declinati in forma di alternanza scuola-lavoro per gli istituti scolastici del territorio così come previsto dal progetto “Necchi, Pavia e la Cultura nell’impresa responsabile. La cultura di impresa come alleato per preservare la storia e l’identità del territorio e del sistema produttivo locale e per consolidare un modello virtuoso di impresa”.

Il progetto è articolato in due fasi: l’una con l’allestimento e l’apertura del museo Necchi, con 3 visite guidate-teatralizzate al museo, l’altra prevista nel 2023 con 4 visite guidate-teatralizzate, l’attivazione di percorsi di alternanza scuola-lavoro in affiancamento per l’apertura museo, la realizzazione di almeno un workshop a tema di cultura di impresa e scuola di imprenditoria nel passato, nel presente e nel futuro.

“Un progetto che si inserisce perfettamente in questo riconoscimento – sottolinea Roberta Marcone, assessore al Turismo, Commercio, Artigianato, Politiche economiche, Benessere e Tutela Animale – e farà conoscere, soprattutto ai più giovani, l’immensa eredità imprenditoriale e umana che Vittorio Necchi ha lasciato alla nostra città. Pavia è Necchi, Necchi è Pavia”.