Il Colombarone a Vigevano, la cascina dove soggiornò Leonardo da Vinci

Il Colombarone si trova a La Sforzesca, piccola frazione del comune di Vigevano e si tratta di uno dei primi esempi di cascina lombarda con funzione di vera e propria azienda agricola.

Commissionata da Ludovico il Moro, che voleva farne un modello di tenuta agricola, ospitò per un periodo anche Leonardo da Vinci. Qui mise in atto alcune delle sue soluzioni ingegneristiche introducendo canali di irrigazione e mulini ad acqua, sperimentando nuovi tipi di coltivazioni come il gelso, la vite e il riso.

Il primo nucleo risale al 1486; la struttura è articolata come un castello, con un cortile centrale quadrangolare e quattro palazzotti agli angoli detti appunto ‘colombaroni’. Tutto intorno si sviluppa il villaggio colonico con stalle, fienili e magazzini.

Il Colombarone fu a lungo di proprietà privata, oggi appartiene al comune di Vigevano. Chiuso al pubblico per lo stato di degrado in cui versa, è stato oggetto di una grande mobilitazione popolare in occasione del censimento Luoghi del Cuore 2012 del FAI.

Ti potrebbe interessare anche: