La Croce Azzurra di Belgioioso cerca volontari per il trasporto e l’assistenza

L’emergenza coronovirus ha dimostrato l’importanza dei presidi sanitari delle pubbliche assistenze.
La Croce Azzurra di Belgioioso è presente sul territorio della Bassa Pavese con tre sedi operative nei comuni di Belgioioso, Chignolo Po e Villanterio e svolge da 50 anni, grazie all’opera gratuita dei suoi 280 volontari, un servizio di trasporto malati, infermi e feriti, in un bacino d’utenza che comprende oltre 45.000 abitanti.

Con un comunicato su CSV Lombardia, fanno sapere che sono alla ricerca di volontari, dai 18 anni in su, per prestare servizio sui mezzi di soccorso 118, nell’assistenza a manifestazioni o gare sportive, nel trasporto di ammalati o persone anziane, oppure presso la sala operativa.

I volontari potranno svolgere servizio nella sede più vicina al proprio domicilio (Belgioioso, Chignolo Po o Villanterio), secondo le proprie disponibilità, sia nei week-end che durante la settimana.

È previsto un corso di formazione obbligatorio per gli aspiranti volontari, composto da una prima fase (40 ore) di teoria e pratica e una seconda fase (80 ore).

Come diventare volontario

Contattare il +39 0382960360 (Grechi Nico) o mandare una mail a segreteria@cabelgioioso.it

Ti potrebbe interessare anche: