Pavia, chiude la Stagione d’Opera al Fraschini il Guglielmo Tell di Rossini

Si chiude la Stagione d’Opera del Teatro Fraschini di Pavia, con Guglielmo Tell, il testamento lirico di Rossini, messo in scena per la prima volta da OperaLombardia.

Rossini scelse come soggetto il Wilhelm Tell di Friedrich Schiller, opera epica che narra la liberazione del popolo svizzero dalla dominazione austriaca, guidata da Tell. Composta in pochi mesi, il Tell è caratterizzato dall’elemento idilliaco-pastorale che si intreccia all’azione storico-drammatica. Opera in quattro atti che debutta in lingua francese a Parigi nel 1829 poi a Lucca, nella versione italiana, nel 1831.
Regista Arnaud Bernard, francese, con una intensa attività registica. Direttore Jacopo Brusa, musicista pavese, diplomato al Conservatorio Verdi di Milano.

Il cast è formato dai vincitori del Concorso AsLiCo per giovani cantanti lirici, al fianco di cantanti professionisti quali Gezim Myshketa, Giulio Pelligra e Matteo Falcier.
Coro OperaLombardia. Orchestra I Pomeriggi Musicali. Nuovo allestimento Teatri OperaLombardia in coproduzione con Fondazione Teatro Verdi di Pisa.

Il CAST

  • Guglielmo Tell – Gezim Myshketa (17/1), Michele Patti (19/1)
  • Arnoldo – Giulio Pelligra (17/1), Matteo Falcier (19/1)
  • Gualtiero Farst – Davide Giangregorio
  • Melchthal – Pietro Toscano
  • Jemmy – Barbara Massaro
  • Edwige – Irene Savignano
  • Un pescatore – Nico Franchini
  • Leutoldo – Luca Vianello
  • Gessler – Rocco Cavalluzzi
  • Matilde – Marigona Qerkezi (17/1), Clarissa Costanzo (19/1)
  • Rodolfo – Giacomo Leone

DOVE | QUANDO

Teatro Fraschini di Pavia, C.so Strada Nuova 136 | Venerdì 17 gennaio 2020 alle ore 20.30, in replica domenica 19 gennaio alle ore 15.30.

BIGLIETTI

Da 56 euro (platea e palchi centrali) a 14 euro (posti in piedi non numerati). Sono riconosciute riduzioni, oltre che di legge, anche per le scuole e gli studenti. Giovani Under 30 riduzione del 50%. Acquisto Online www.teatrofraschini.org

Ti potrebbe interessare anche: