Le 4 mostre da non perdere questo mese a Pavia

Le mostre da non perdere a Pavia e dintorni: 

CHRISTMAS POPART di Matteo Domenico Borioli al Broletto

Fino al 7 gennaio 2022, presso i locali denominati “ex IAT” nella sede del Broletto in piazza Vittoria a Pavia, la mostra pittorica di opere d’arte su tela a tema natalizio realizzate dall’artista Matteo Domenico Borioli.

NIKOLA TESLA – The man who lit up the world, La storia di un genio

Fino al 28 febbraio 2022, al Museo della Tecnica Elettrica, una serie di pannelli illustrativi, realizzati in collaborazione con il Museo Tecnico Nikola Tesla di Zagabria, saranno collocati nella sezione del Museo in cui sono presenti strumenti e macchine elettriche attinenti al periodo storico e alle molteplici attività svolte da Tesla, con particolare riferimento alla produzione di energia in corrente continua e corrente alternata, e agli studi di Ferraris e Marconi sul motore elettrico e la comunicazione wireless.

Si potrà ripercorrere quindi l’avventurosa vita dello scienziato, ma anche ripercorrere l’affascinante storia della rivoluzione scientifica di inizio Novecento.

ALI NELLA NOTTE. I pipistrelli tra scienza e immaginario a Kosmos

Fino al 9 gennaio 2022, presso Kosmos, il Museo di Storia Naturale dell’Università di Pavia, l’esposizione che illustra al pubblico il mondo dei chirotteri in un percorso che si snoda dalla biologia all’ecologia, dalla conservazione delle specie alle interazioni con l’uomo fino alle recenti ricerche legate alla diffusione del Coronavirus.

MARGINALIA (novembre 2021 – febbraio 2022)

Presso la Sala Arti Contemporanee del Broletto, un’esposizione che si articola in un percorso significativo sotto più aspetti, prevedendo un corpus composto da opere, appositamente concesse in prestito, di importanti artisti come Claudio Costa, Carol Rama, Carlo Zinelli, Gilberto Giovagnoli, Mattia Moreni, Giuliano Guatta, Francesco Bocchini, Aldo Mondino, accanto a suggestive creazioni di artisti non professionisti.

Ti potrebbe interessare anche: