Le 4 mostre da non perdere questo mese a Pavia

Le mostre da non perdere a Pavia e dintorni:

“Squali, predatori perfetti” al Museo Kosmos

Fino al 17 gennaio 2021 sarà possibile ammirare, presso il Museo Kosmos,la mostra “Squali, predatori perfetti”, per un viaggio alla scoperta dei temibili abitanti dei mari: 30 modelli esposti che riproducono con estrema fedeltà le forme, la pelle e i colori degli squali.

ORARI DI APERTURA
La mostra è aperta dal martedì alla domenica dalle 10.00 alle 18.00.
BIGLIETTI
Ingresso singolo 6 euro (Adulti 27-64 anni); Ingresso ridotto 4 euro.

Dalla materia alla forma. Opere di Costantino Ruggeri

Dal 18 luglio al 4 ottobre 2020, nella sala espositiva per le arti contemporanee presso il Broletto, la mostra “Dalla materia alla forma”, con lavori di Costantino Ruggeri degli anni Sessanta e Settanta, presentate per la prima volta in modo organico.

La mostra intende valorizzare e promuovere l’opera di recupero di materiali residuali compiuta proprio negli stessi anni da Costantino Ruggeri, frate francescano ma anche artista attento a tutti i movimenti di rottura che nascono come reazione al clima socio-politico degli anni settanta.

ORARI DI APERTURA
Tutti i giorni dalle 11.00 alle 18.00, chiuso il martedì
BIGLIETTI
Ingresso libero

Per fare il mare ci vuole un fiore di Claudia Borgna

Dal 8 luglio al 4 ottobre 2020, presso il Parco della Vernavola, installazione di land art dell’artista Claudia Borgna per promuovere una campagna di sensibilizzazione sui temi dell’ecologia e della sostenibilità ambientale.

Grandi fiori, elementi botanici saranno inseriti qua e là nel parco.

ORARI DI APERTURA
Tutti i giorni
BIGLIETTI
Ingresso libero

Ti potrebbe interessare anche: