Pavia: Strada Nuova chiude ai bus, spazio a bar e ristoranti

Il Comune di Pavia, per favorire la ripresa delle attività economiche, ha deciso la deviazione delle linee urbane del trasporto pubblico locale (percorso bus) in Corso Strada Nuova da Piazza Castello fino al Ponte Coperto.

Una decisione che di fatto renderà pedonabile la via principale del centro storico ogni giorno dal 28 aprile al 31 luglio 2021 dalle ore 16:30 fino al termine del servizio.

Questo provvedimento verrà ben accolto dai ristoratori locali che potranno sfruttare gli spazi all’aperto per ricevere la loro clientela e far riprendere al meglio le proprie attività.

Queste le linee dei bus urbani interessati.

Linea 1

Effettuerà deviazione di percorso nel tratto tra Piazza Castello e Ponte Vecchio in entrambe le direzioni, deviando lungo l’asse Viale Matteotti, Viale Liberà e Lungo Ticino Visconti.

Linea 3C

Effettuerà deviazione di percorso nel tratto tra Viale Gorizia e Stazione FS in entrambe le direzioni.

Linea 6

Effettuerà deviazione di percorso nel tratto tra Piazza Castello e Via Manzoni in entrambe le direzioni, deviando lungo l’asse Viale Matteotti e Via Cesare Battisti.

Linea 10

Nella sola direzione Cà della Terra effettuerà deviazione di percorso nel tratto tra Viale Gorizia e Piazza E. Filiberto.

Linee 21 e 22

Dalle ore 16:30 a termine del servizio in entrambe le direzioni transiteranno lungo l’asse di via Cavallini e Montebello della battaglia al posto della Linea 6 in deviazione.

Ti potrebbe interessare anche: