Pavia, dal 10 dicembre vaccino antinfluenzale gratuito per gli over 65

Grazie ad un accordo straordinario sottoscritto da ATS Pavia con il Gruppo San Donato e l’IRCCS Maugeri di Pavia, da giovedì 10 dicembre sarà possibile, per le persone di età superiore a 65 anni, prenotare il vaccino antinfluenzale senza costi a carico dell’assistito, presso le strutture interessate dall’accordo.

Come prenotarsi

I cittadini interessati potranno contattare telefonicamente la sede di ATS Pavia dalle ore 8,30 alle ore 12,30 e dalle ore 13 alle ore 17.00 al numero +39 03824311 (opzione 5), o accedere al sito internet di ATS Pavia e seguire le istruzioni indicate: in questo caso i cittadini verranno richiamati per fissare l’appuntamento.
La somministrazione del vaccino proseguirà fino ad esaurimento delle dosi disponibili.

Dove vaccinarsi

Le vaccinazioni saranno effettuate presso l’Istituto di Cura Città di Pavia (via Parco Vecchio 27, Pavia), l’Istituto di Cura Beato Matteo (Corso Pavia 84, Vigevano) e l’IRCCS Maugeri (via Maugeri 10, zona Istituti Universitari, Pavia).

Nell’attuale scenario epidemiologico internazionale, la campagna per la vaccinazione antinfluenzale riveste un significato ancora più importante e, soprattutto per gli over 65, è fondamentale sottoporsi al vaccino sia per semplificare la diagnosi e isolare tempestivamente eventuali casi Covid-19, in considerazione della sintomatologia molto simile, che per affrontare con un’adeguata copertura immunitaria la diffusione del virus influenzale.

Come sottolinea Mara Azzi, Direttore Generale di ATS Pavia:
Questo accordo fra ATS Pavia, Gruppo San Donato e IRCCS Maugeri è un’opportunità in più per i cittadini pavesi over 65, che si affianca all’offerta vaccinale dei Medici di Medicina generale e di ASST Pavia. È sempre bene ricordare che, insieme alle consuete misure di igiene e di protezione individuale, la vaccinazione è lo strumento più efficace e sicuro per prevenire l’influenza stagionale, un’occasione da cogliere per tutelare la propria salute e quella di chi ci sta intorno. Proprio per questo, dopo la metà di dicembre, per i Medici di Medicina Generale sarà prevista un’ulteriore disponibilità di vaccino per le persone di età superiore ai 65 anni.

Ti potrebbe interessare anche: