Picnic in Oltrepo Pavese, un modo per scoprire il territorio all’aria aperta

Da poco più di due mesi è online ItsPicnic.com , il sito che permette a strutture selezionate di pubblicare proposte di pranzi e cene all’aperto in formato PicNic e agli utenti iscritti di prenotare direttamente la propria esperienza.

Il progetto, nato per aiutare la ripartenza del territorio dopo l’emergenza Covid19 e incentivare il turismo locale, è rivolto a cascine, agriturismi e dimore storiche, tra i soggetti più colpiti dal lockdown.

Il primo esperimento, di successo, è quello portato avanti proprio in Oltrepo Pavese, dove una serie di realtà propongono cestini a km 0 con ingredienti prodotti nelle proprie aziende agricole.

Per essere presenti sul portale, tutte le strutture devono rispettare alcuni requisiti fondamentali: avere ampi spazi aperti a disposizione e garantire il rispetto delle norme in materia di distanziamento sociale. Sono aziende rispettose del territorio, che privilegiano prodotti di piccoli produttori, stagionalità, km0 e basso impatto ambientale.

Come partecipare ad un picnic

Sul sito ItsPicnic.com si trova una sezione ad hoc che raggruppa i PicNic dell’Oltrepò per proposta gastronomica a base di prodotti locali dai sapori veri. E’ possibile trovare un ricco calendario di PicNic in cui potrete riscoprire una gastronomia legata alla tradizione e alla genuinità, a base di prodotti locali dai sapori veri.

Godrete di panorami magnifici, fra le dolci colline e i vigneti.

Ti potrebbe interessare anche: