Le Rubinie del Po al Ponte della Becca, la cucina pavese in riva al fiume

Mangiare la tipica cucina pavese è l’esperienza che vi riserva il ristorante “Le Rubinie del Po”.

Il ristorante si trova a Linarolo appena prima del Ponte della Becca, arrivando da Pavia, alla confluenza tra il Ticino e il Po, una posizione privilegiata per osservare i due fiumi che scorrono imponenti in questa porzione di terra.

Quest’anno Le Rubinie compie 70 anni.
Il locale infatti nasce nel 1951,  da un piccolo capanno fatto di tronchi e rami di rubinia dove i pescatori potevano trovare ristoro con pesciolini fritti e un bicchiere di buon vino. Ci racconta Edo, il proprietario, che l’attuale struttura è stata realizzata negli anni 60 utilizzando i pannelli abbandonati delle scenografie de “Il Codice Rebecca”, girato al Ponte della Becca.

Di recente il locale ha subito una ristrutturazione ed è stata realizzata anche una piccola terrazza con tavolini affacciata sul fiume. Il servizio in sala a ”Le Rubinie del Po” è molto attento e lo Chef Edo propone una cucina tradizionale rivisitata ma senza grandi stravolgimenti.

Grazie al trattamento anti-zanzare del mitico Edo, abbiamo cenato all’aperto senza neanche una puntura. 
Il menù come sempre è ricco e realizzato con prodotti tipici e di stagione, oltre ad una vasta cantina di vini che fanno bella vista nella sala principale.

La dolcissima cipolla di Breme è la protagonista della nostra cena.

L’antipasto è eccellente con i salumi tipici con una deliziosa insalata russa e dei fagioli con tonno e cipolla di Breme e dei pesciolini in carpione. Indimenticabile il risotto con cipolla di Breme caramellata e squaquerone.

Se avete ancora un piccolo spazio dovete lasciarvi tentare anche da un dolcetto, come un semifreddo al pistacchio.

In conclusione vale la pena fare qualche chilometro fuori Pavia per raggiungere ”Le Rubinie” e vivere un’esperienza culinaria di qualità.

Ti potrebbe interessare anche: