L’Università di Pavia al quarto posto fra i grandi atenei italiani

E’ uscita la classifica 2019/2020 del Censis sulle Università Italiane.

Il Censis ha analizzato anche quest’anno il sistema universitario italiano. Scopo primario è orientare migliaia di studenti che sono devono prendere una decisione importante per il proprio futuro, ossia che carriera universitaria intraprendere.

Gli Atenei italiani sono stati suddivisi per categorie dimensionali omogenee e valutati sulla base di sei parametri. I 5 già utilizzati in passato: servizi, strutture, borse di studio per gli studenti, comunicazione e servizi digitali, internazionalizzazione. Da quest’anno è stato inserito anche il parametro dell’occupabilità, ovvero chi, tra i laureati magistrali 2017, lavora ad un anno dalla laurea.

L’Università di Pavia conferma anche per il 2019 un’ottima posizione in classifica.

Nella classifica generale Censis, il nostro Ateneo si attesta al quarto posto dopo Perugia, Calabria e Parma e può vantare una medaglia d’oro nelle lauree biennali in ambito letterario-umanistico

L’Università di Pavia si attesta nella classifica al secondo posto del podio anche per quanto riguarda le lauree magistrali a ciclo unico in medicina e chirurgia. Un punto di riferimento importante per tutti gli aspiranti medici che il 3 settembre affronteranno il Test medicina 2019.

Non mancano medaglie d’argento nelle lauree biennali, rispettivamente per Ingegneria industriale e dell’informazione, Politico-sociale e comunicazione e Psicologia e medaglie di bronzo in Odontoiatria e Ingegneria edile-architettura

La Classifica Generale del Censis :