Pavia, a Natale i regali solidali di AGAL per aiutare i bambini malati di tumore

Un pupazzo di neve per gennaio, un pagliaccio di Carnevale per febbraio, una rosa a simboleggiare maggio; e ancora l’anguria di agosto, l’uva di settembre, la zucca di Halloween come rappresentazione di ottobre. Grazie a questi e altri disegni realizzati dai piccoli ospiti di Casa Mirabello che nascono i calendari 2021 di AGAL – Associazione Genitori e Amici del Bambino Leucemico.

Scegliendo di riceverli, con una donazione minima di 5 euro, si potrà contribuire all’ospitalità gratuita offerta da AGAL a bambini e ragazzi che con le loro famiglie arrivano da tutta Italia e dall’estero per curarsi presso la Clinica di Oncoematologia Pediatrica del Policlinico San Matteo di Pavia, e che non possono permettersi un alloggio per i lunghi periodi di degenza.

Ogni disegno è una piccola opera d’arte, realizzata con tecniche e materiali diversi: dai pastelli alla tempera, dalle foglie al cotone, c’è addirittura un compact disk trasformato in un pesce per celebrare l’estate. Un lavoro lungo e intenso, svolto con tanto impegno e fantasia dai bambini di Casa Mirabello anche grazie al supporto dei volontari, che non hanno mai smesso di restare al loro fianco e tenere loro compagnia con proposte di giochi e laboratori, soprattutto nelle lunghe giornate estive.

Essere accanto ad AGAL per il Natale 2020 significa dare un sostegno piccolo ma molto concreto ai tanti bambini colpiti da tumore che non potrebbero altrimenti sottoporsi alle terapie necessarie, e che grazie all’associazione sono curati in un luogo dove possono sentirsi a casa, con accanto i propri cari.

“AGAL vive grazie alla generosità dei donatori – dichiara Clara Baggi, presidente dell’associazione – per questo ringrazio fin da ora chi sceglierà i nostri calendari e panettoni. Purtroppo a causa dell’emergenza sanitaria in corso le occasioni per raccogliere fondi si sono bloccate e andiamo avanti grazie al sostegno di chi ha scelto di non abbandonare i nostri bambini. Come gli oltre 200 spettatori che avevano già versato il proprio contributo per assistere al concerto jazz del Maestro Rossano Sportiello, programmato per lo scorso 27 febbraio e annullato a seguito dei primi provvedimenti contro la pandemia, rifiutandone completamente il rimborso; così come tutti coloro che avevano sostenuto i costi di realizzazione dell’evento e hanno deciso di destinare comunque le quote ad AGAL. Un gesto di generosità che desideriamo ringraziare ancora una volta e che si è rivelato per noi molto prezioso. Grazie agli oltre 6.500 € raccolti in questo modo abbiamo potuto coprire le spese per l’accoglienza a Casa Mirabello di 10 famiglie per oltre due mesi.”

Come ordinare

Per ordinare i calendari è possibile chiamare lo +39 0382466489 (dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 15.30) o scrivere a info@associazioneagal.org. Oltre ai calendari, da quest’anno per festeggiare il Natale con l’associazione è disponibile anche il ‘Panettone solidale AGAL’ (offerta minima richiesta 10 €).

Ti potrebbe interessare anche: