Riapre la Certosa di Pavia, il monastero cistercense è di nuovo visitabile

La Certosa di Pavia, uno dei monumenti più belli di tutta la Lombardia, riapre dopo la chiusura imposta dalle misure di contenimento del contagio da Covid-19. Il complesso monumentale, che sorge nell’omonimo paese di Certosa di Pavia, a pochi chilometri da Pavia e da Milano, potrà essere nuovamente ammirato da visitatori e fedeli.

Il monastero della Certosa di Pavia è nuovamente aperto al pubblico da sabato 23 Maggio 2020, con i consueto orario estivo: dal martedì alla domenica dalle 9.00-11.30 e dalle 14.30-18.00.

Riprendono anche le visite guidate, mantenendo sempre la distanza di sicurezza.

Disposizioni in vigore dal 18 maggio per la visita monumentale:

  • I visitatori devono indossare la mascherina e non possono accedere al monastero in caso di temperatura corporea pari o superiore ai 37,5 gradi o se sono entrati in contatto con persone positive al virus nei giorni precedenti.
  • Gli ingressi saranno contingentati e sarà obbligatorio rispettare la distanza di sicurezza di almeno 1 mt .
  • In Chiesa è necessario rispettare le indicazioni e non è possibile sedersi nei banchi.

Erboristeria della Certosa di Pavia

Martedì 19 Maggio 2020 ha riaperto il punto vendita, posto di fronte all’ingresso del Museo della Certosa di Pavia.

Ti potrebbe interessare anche: