L’ultimo videoclip di Roberto Vecchioni è stato girato a Pavia

Il cantautore milanese insegna proprio all’Università di Pavia ‘Forme di Poesia in musica’ al Corso di laurea in Comunicazione.

In una recente intervista, Vecchioni raccontava: “Pavia è una città per studenti ed è un luogo ideale per studiare. E’ una città da visitare con tanta arte e tanti angoli nascosti

La città ha quindi ispirato Vecchioni che ha scelto alcuni dei luoghi storici dell’Ateneo per il suo ultimo videoclip.  La canzone è ‘Formidabili quegli anni’, tratto dall’album disco d’oro ‘L’infinito’, con ovvi riferimenti al ’68. ”
È solo uno sfondo, un pretesto per parlare di com’ero, dei sogni e delle speranze che m’infiammavano in quel periodo“.

Nel video di Raffaello Fusaro compaiono anche lo Scalone d’Onore, i cortili del Palazzo Centrale e la Biblioteca Universitaria.

Un ruolo importante è stato interpretato dagli studenti nelle scene girate in Aula Scarpa.

La storia dell’Aula Scarpa

Dopo la sua chiamata a Pavia, nel 1783, Antonio Scarpa si impegnò affinché fosse costruito nuovo teatro anatomico, più luminoso e adatto alla moderna impostazione della didattica e della ricerca. Alla progettazione, affidata nel 1785 a Leopoldo Pollack, collaborarono anche lo stesso Scarpa e l’imperatore Giuseppe II.

La morte, argomento fondamentale di un’aula di anatomia, è chiaramente richiamata dalle decorazioni a cippi e vasi funerari ai lati dell’iscrizione che ricorda l’istituzione della scuola e del teatro anatomico ai fini della conoscenza della “fabbrica del corpo umano”.

Ti potrebbe interessare anche: