Coronavirus: il San Matteo di Pavia centro di riferimento in Lombardia

La Regione Lombardia si dice pronta ad affrontare l’eventuale emergenza Coronavirus:

 “La task force per riconoscere e affrontare eventuali casi di Coronavirus in Lombardia è al completo, con tre laboratori dove trasmettere i campioni da analizzare e 17 reparti di malattie infettive di riferimento” – Fa sapere l’assessore al Welfare della Regione Lombardia, Giulio Gallera.

I medici (di ASST, IRCCS, case di cura accreditate, ospedali classificati, medici di famiglia, etc) per i pazienti che rientrano nella definizione di caso sospetto – aggiunge l’assessore – devono segnalare il caso all’ATS di competenza e attraverso procedure informatiche specifiche, gestendo il paziente in stretto raccordo con i referenti delle ‘malattie infettive‘.

Quali sono i sintomi del Coronavirus

Dipende dal virus, ma i sintomi più comuni includono febbre, tosse, difficoltà respiratorie. Nei casi più gravi, l’infezione può causare polmonite, sindrome respiratoria acuta grave, insufficienza renale e persino la morte.

L’Ospedale San Matteo di Pavia è uno dei punti di riferimento in Lombardia sia come laboratorio per la ricezione dei campioni biologici sia come riferimento per la gestione ed il ricovero degli eventuali casi sospetti di Coronavirus.

Niente allarmismi

In un’intervista a ‘lombardianotizie.online‘ , il quotidiano web della Regione Lombardia, la professoressa Maria Rita Gismondo, direttore della Microbiologia Clinica, Virologia e Diagnostica delle Bioemergenze, dell’Ospedale Sacco di Milano, ha fatto il punto sulla situazione relativa al tema del virus che si sta diffondendo in Cina.

In questo momento i casi sono, dal punto di vista numerico, molto limitati. È giusto garantire un adeguato livello d’attenzione, ma assolutamente senza creare allarmismo o panico. Nel ribadire che non ci troviamo davanti a un’emergenza – ha spiegato la professoressa Gismondo – è bene sottolineare che l’Italia, e in particolare la Lombardia, sono preparate per affrontare qualsiasi evenienza”.

Coronavirus Pavia, appello del San Matteo per gestire l’emergenza: aggiornamenti

Ti potrebbe interessare anche: