Basilica di San Michele a Pavia: al via i lavori di restauro della facciata

Come molti pavesi avranno avuto modo di notare, sono iniziati i lavori di restauro della Basilica di San Michele.

Gli operai hanno completato l’installazione del ponteggio per consentire ai tecnici di eseguire i lavori in sicurezza sino al 30 ottobre 2020

L’intervento di restauro, che costerà circa 200mila euro (finanziato in parte da Regione Lombardia e in parte dalla Fondazioni Cariplo e Comunitaria), riguarda il lato sud e parte dei tetti matroneiÈ proprio il lato sud, quello rivolto verso il Ticino, a soffrire principalmente di distacchi di arenaria.

La facciata della Basilica di San Michele è già stata oggetto negli anni di vari restauri e da qualche anno stava andando incontro a nuovi fenomeni di erosione a causa degli agenti atmosferici e dello smog.

San Michele è un vero gioiello dell’arte romanica (le sue origini risalirebbero al 940). Fu luogo dell’incoronazione di diversi re longobardi e, nel 1155, di Federico BarbarossaÈ una delle chiese più visitate di Pavia: tanto è vero che molti sono i turisti che vengono per ammirarla.

Orari di visita

La Basilica di  San Michele Maggiore, in Piazza San Michele, è aperta nei seguenti orari:

Da Settembre a Luglio

  • Festivi: 9.00-20.00
  • Lunedì: 9.00-12.00 e 15.00-19.00
  • da Martedì a Sabato: 9.00-19.00

Agosto: 9.00-12.00 e 15.00-19.00

Ti potrebbe interessare anche: